La saponaria – balsamo leave in moringa e lino


Ciao a tutti.

Ormai da tempo ho completato il mio passaggio definitivo ai prodotti bio per la cura di viso, corpo e capelli.

Chi mi conosce sa quanto io non ami particolarmente i prodotti leave in. Ho sempre la sensazione che appesantiscano il capello e sopratutto mi sembra sempre che i capelli si sporchino più rapidamente. Ho però letto molto di questo prodotto sul blog, mi ero anche ripromessa di passare allo stand de La Saponaria al Sana ma tra i mille giri che abbiamo fatto purtroppo non c’è stato davvero il tempo (magari l’anno prossimo cerco di fare due giorni, vediamo….)

Comunque, bando alle ciance, devo dire che sono piacevolmente stupita dalla resa di questo prodotto

la-saponaria-balsamo-leave-in-moringa-e-lino

Il prodotto contiene, tra gli altri:

  • burro di Karité
  • estratto di Moringa
  • semi di lino
  • oligosaccaridi della frutta
  • olio essenziale di geranio
  • olio essenziale di lavanda

La confezione è da 150 ml. e ha un costo di 7,60 € – PAO 6 mesi

Questo è l’Inci completo:

Aqua, Aloe Barbadensis Leaf Juice*, Propanediol, Salvia Officinalis Leaf Water*, Cetearyl Alcohol, Behenamidopropyl Dimethylamine, Citrus Aurantium Amara Leaf/Twig Oil*, Moringa Pterygosperma Seed Extract, Cannabis Sativa Seed Extract*, Citrus Limon Peel Oil*, Urtica Dioica Leaf Extract*, Mentha Piperita Oil*, Rosmarinus Officinalis Leaf Oil*, Cymbopogon Schoenanthus Oil*, Glycerin, Benzyl Alcohol,Ethyl Lauroyl Arginate Hcl, Citral, Cinnamic Acid, Lactic Acid, Limonene, Maltodextrin (*da agricoltura biologica).

Sul sito de La Saponaria viene identificato come prodotto adatto sopratutto a chiome ricce e bisognose di nutrimento. Io posso aggiungere che è adattissimo anche a chione lisce (o che vorrebbero essere lisce ^^), a me personalmente aiuta tantissimo nella messa in piega liscia, noto davvero la differenza tra quando lo uso e quando invece, per qualche motivo a me ancora ignoto, decido di non usarlo.

Ha una consistenza molto cremosa, ne basta pochissimo, davvero pochissimo. Si applica sui capelli ancora umidi distribuendolo bene sulle lunghezze. Ovviamente, essendo un prodotto leave in, non va risciacquato. Si procede all’asciugatura abituale (con o senza phon come preferite). I capelli risultano, morbidi, lucidi, districati e profumati.

Pe quanto riguarda la profumazione, io personalmente non percepisco le note di lavanda (e un pochino mi dispiace). Al mio naso arrivano sopratutto note agrumate e la cosa non mi dispiace per nulla, adoro le profumazioni agrumate. Non è molto persistente, un paio d’ore o poco più.

Ah! Il crespo! Dimenticavo il crespo! A Milano abbiamo ancora un’altissima percentuale di umidità, ma i miei capelli rimangono lisci e non crespi come per maggggia.

Insomma per me è ammore allo stato puro. Era da un po’ che non utilizzavo prodotti La Saponaria, ma per me con questo balsamo hanno fatto centro.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...