Apple & Bears – Latte corpo miele e canapa


Ciao ragazze,

scusate per la latitanza 🙂 Oggi vorrei parlarvi di un prodotto che ho trovato in una delle box mensili di LoveLula. Si tratta del latte corpo miele e canapa di Apple & Bears, marchio inglese che produce cosmetici con ingredienti naturali.

IMG_5084

 

Premetto con il dire che non sono solita utilizzare creme corpo, per cui il fatto che io mi sia letteralmente innamorata di questo prodotto ha davvero dell’incredibile.

La confezione che era contenuta nella box è una minitaglia da 50 ml. La confezione è estremamente elegante, in plastica rigida completamente bianca (come tutti i packaging di questo brand) e con erogatore a pompetta, perfetto per dosare il prodotto senza sprechi.

Il prodotto è una crema estremamente fluida, molto leggera e che si assorbe senza particolari problemi. Nonostante ciò è molto idratante, lo confermano le mie gambe che sono sempre molto secche (e io le trascuro lo stesso, lo so sono una brutta persona). Ciò che mi ha colpito di questo prodotto è il profumo, è molto dolce, non chimico e permane sulla pelle ore ed ore ed ore svanendo in maniera molto graduale.

Questo è l’INCI: Aqua (Water), Aloe Barbadensis Leaf Juice *, Isopropyl Myristate, Cetearyl Alcohol, Glycerin, Caprylic/Capric Triglyceride, Glyceryl Stearate SE, Myristyl Myristate, Carthamus Tinctorius (Safflower) Seed Oil *, Benzyl Alcohol, Glyceryl Caprylate, Sodium Stearoyl Glutamate, Xanthan Gum, Citrus Sinensis Peel Oil, Expressed Pogostemon Cablin Leaf Oi,l Cannabis Sativa Seed Oil, Mel (Honey) *, Juniperus Mexicana Wood Oil, Dehydroacetic Acid, Citric Acid, Sodium Phytate, Juniperus Virginiana Wood Oil, Cananga Odorata, Macrophylla Flower Extract, Cedrus Atlantica Wood Oil, Cupressus Sempervirens Oil, Citrus Bergamia Melarosa Peel Oil, Expressed Pimpinella Anisum (Anise) Fruit Oil, Tagetes Minuta Flower Oil, Chlorella Vulgaris Extract, Alcohol Benzyl Benzoate, Eugenol, Limonene, Linalool *.
*Organic Ingredient

I prodotti di questo marchio li ho trovati in vendita sul sito di EccoVerde sono un pochino costosi, ma ammetto che sto facendo un pensierino serio serio sull’acquisto della full size di questo latte corpo e forse anche del suo bagnoschiuma abbinato… magari me li autoregalo a Natale :3

Voi conoscevate già questo brand?

 

I prodotti finiti di Marzo


Ciao ragazze,

eccoci arrivate al consueto appuntamento di fine mese con i prodotti finiti. Come sempre mi sembra di non terminare mai nulla, invece quando svuoto il cestino c’è sempre una marea di cose….

img_4516.jpg

  • Organic Shop  sapone liquido alla rosa e pesca: la profumazione di rosa non si percepisce per nulla, quella di pesca è molto delicata. Non secca le mani, le pulisce bene e le lascia delicatamente profumate (non a lungo). Un sapone liquido senza lode e senza infamia
  • Magie di sapone doccia marina con grani di sale al melograno e pistacchi: profumo molto goloso con dei leggeri granelli di sale che fanno un leggerissimo effetto scrub. Purtroppo non è schiumogeno per nulla e questo non me lo fa apprezzare completamente. E’ comunque un ottimo prodotto, assolutamente non aggressivo anzi delicatissimo. Se per voi l fatto che non faccia schiuma non è un problema, lo dovete provare
  • Omia crema viso mandorla e malva: mi è piaciuta molto a partire dalla consistenza, passando per la profumazione fino ad arrivare all’effetto sulla mia pelle. E’ una crema che ho usato durante la stagione fredda e che mi ha davvero aiutata a tenere a bada i rossori diffusi che mi provoca il freddo. Ottima e sicuramente il prossimo inverno ci rivediamo
  • Phitofilos balsamo gocce di seta (minisize): l’ho già recensito è un balsamo che amo tantissimo mi lascia i capelli molto profumati morbidi e leggeri (ho la full size tra le mie scorte)
  • Bare Minelas fondo tinta minerale: l’ho scovato in un cassetto facendo pulizia e lo butto perchè sicuramente è scaduto (sarà lì da anni) e poi avendo io ora la pelle secca non lo posso più usare (ce n’è dentro comunque davvero pochissimo). Per quel che mi ricordo mi piaceva tanto
  • Maternatura bagno doccia rilassante alla lavanda (minisize): era contenuto nella deliziosa pochette di minisize di Maternatura. Buona profumazione e molto delicato sulla pelle ma non credo acquisterò la full size
  • Ekos shampoo delicato per capelli secchi alla mandorla dolce (minisize): shampoo nella media, costa poco (l’ho preso da Tigotà) ha un buon Inci, lava bene. Il profumo di mandorla dolce non si sente (o almeno io non lo percepisco). Dopo il lavaggio con questo shampoo è stato per me indispensabile applicare un balsamo perchè li sentivo un po’ stopposi.
  •  Esselunga salviette struccanti per il viso: mi è piaciuta la confezione con la doppia chiusura che permette di preservare l’umidità delle salviettine. Le salviettine non mi hanno procurato problemi e bruciore agli occhi, detergono abbastanza (è ovvio che non struccano fino in fondo). Potrei ricomprarle
  • Cien dischetti du cotone: dischetti senza lode e senza infamia. Costano poco e per togliere lo smalto sono perfetti 🙂
  • Alkemilla addolcilabbra alla nocciola: strepitoso. Profumazione golosissima, molto idratante, unico problema è talmente goloso che finisce in un baleno perchè continuo ad applicarlo 😀
  • Kiehl’s midnight recovery: contorno occhi molto idratante, l’ho sempre usato di notte ed al mattino il contorno era molto idratato e ben disteso. Non lo ricopro perchè mi sono innamorata del Martina Gebhardt
  • Biomarina shampoo uso frequente: shampoo davvero molto delicato, con una buona profumazione assolutamente non persistente. Adatto ad uso frequente perchè è davvero molto leggero (io lo uso quando vado in palestra che mi capita di andarci per giorni consecutivi). Potrei anche ricomprarlo se lo trovo in offerta
  • Domus Olea Toscana sebo-lift trattamento rinnovatore notte: l’ho usato in combo con il sapone della stessa linea: è un’emulsione leggera da utilizzare di notte per intensificare l’effetto del sapone. Aiuta a mantenere la pelle levigata, aiuta i pori dilatati, ha un effetto esfoliante e seboriequilibrante. Al mattino la pelle è come rinata. In combo con il sapone ha un effetto quasi miracoloso, vedete davvero la vostra pelle cambiare. E’ adatto a pelli miste o grasse ma l’ho usato senza problemi anche io che ho la pelle secca. Mi ha aiutata a tenere sotto bada le piccole imperfezioni
  • Mossa crema da giorno ultra idratante: mi è piaciuta molto, profumazione leggermente agrumata, molto idratante fin dalla prima applicazione
  • Yves Rocher gel doccia con effetto gommage alla vaniglia: altro reperto storico (si può notare dalla confezione): prodotto assolutamente non bio che ho adorato perchè lasciava a lungo la pelle profumata di vaniglia. Non credo lo facciano più
  • Lavera lozione viso delicata alla mandorla e malva: nonostante io non ami i prodotti Lavera e nonostante la presenza dell’alcohol al secondo posto dell’Inci (come nella stragrande maggioranza dei prodotti tedeschi) questo tonico non mi ha causato problemi di secchezza. La confezione è anche adatta ad essere portata in viaggio per cui potrei anche ricomprarlo
  • Ekos balsamo per capelli al’aloe: un buon balsamo low cost, buona idratazione e lascia i capelli morbidi e districati.
  • Alverde shampoo alla caffeina: purtroppo i prodotti Alverde non mi sono piaciuti, nulla di quello che ho comprato mi ha fatto gridare al miracolo, nemmeno questo shampoo che ho davvero faticato a terminare, ma lo volevo proprio buttare fuori dalla mia doccia.
  • Bioturm deodorante roll on: prfumazione molto delicata per un prodotto che le mie ascelle hanno molto amato. Ha tenuto a bada il cattivo odore per tutta la giornata, anche nei giorni di palestra. Ma io continuo ad amare i miei Schmidt’s mi dispiace
  • Maternatura crema mani ai fior di ciliegio: stra buona. Molto idratante ma si asciuga in fretta sulle mani senza quella sgradevole sensazione di unticcio. Profumazione intensa e deliziosa che permane abbastanza. Ho comprato le sue sorelle nelle altre profumazioni.
  • Dr. Taffi integratore al miglio per contrastare la caduta dei capelli: è un mio mai più senza mi ha cambiato la testa in tutti i sensi. Aiuta in maniera efficace a contrastare la caduta, favorisce la ricrescita dei capelli sopratutto se utilizzato in combinazione con la lozione. Prodotto ottimo.
  • Rudy bagno doccia cocco e vaniglia: ho trovato questi bagno schiuma da OVS e mi sono sembrati perfetti per essere messi nel borsone della palestra. Fanno molta schiuma, la profumazione per me è fantastica. Ma la confezione che mi sembrava perfetta si è rivelata ostica in doccia sopratutto al primo utilizzo quando dovete aprire il tappino in alto. Comunque credo che li ricomprerò.

Bene per questo mese è tutto, voi avete provato qualche cosa tra i prodotti sopra citati?

Nacomi – Maschera naturale per la cute 4 oli


Ciao ragazze,

dopo la recensione della maschera naturale Nacomi ai 7 oli che potete trovare qui, ecco anche la mia recensione sulla sorella, la maschera per la cute ai 4 oli.

mascheracapelli_4estratticrescita

Il prodotto è confezionato in bottiglia di vetro da 50 ml. con erogatore a pompetta per poterne prelevare la giusta dose, costa 26,50 euro (e anche qui storcerete il naso!) e questo è il suo INCI completo:

Nigella Sativa Seed Oil, Argania Spinosa Kernel Oil, Urtica Dioica Extract,Hedychium Coronarium Extract, Trigonella Foenum-Graecum Extract, Equisetum Arvense Extract, Calophyllum Inophyllum Oil, Tocopheryl Acetate.

Come vedete contiene:

Estratto di ortica: conosciamo l’ortica perché a tutti è capitato di toccarla involontariamente e di prenderci una bella irritazione. In realtà l’ortica è ricca di vitamine, Sali minerali, magnesio, fosforo, acido gallico, clorofilla, tannini, carotene ed istamina (che ci provoca l’irritazione). Ripristina il corretto afflusso sanguigno nei follicoli, stimola la crescita

Estratto di esquiseto: ricco di sostanze antiossidanti, silice e molecole dalle proprietà astringenti, stimola e tonifica il cuoio capelluto, favorisce la crescita e aiuta a regolare la produzione di sebo

Estratto di fieno greco: previene e contrasta la caduta dei capelli, ne promuove la crescita grazie al contenuto di fitoestrogeni, li rende più lucenti, corposi e voluminosi, è un efficace aiuto anche contro la forfora

Estratto di zenzero: stimola la circolazione e l’apporto di sostanze nutritive ai capello attraverso i vasi sanguigni, stimolando quindi una crescita più rapida

Olio di argan: il miracolo in forma di olio! Idrata in profondità, lascia i capelli morbidissimi e lucenti, dona volume ed aiuta a districare

Olio di cumino nero: ricco di vitamine, calcio, acido folico, zinco, rame.Aiuta a migliorare l’idratazione e la morbidezza dei capelli, stimola la microcircolazione locale, contribuisce ad inibire l’invecchiamento precoce del bulbo pilifero

Olio di tamanù: stimolante della crescita, stimola la circolazione. Ottimo anche contro la forfora e per la rigenerazione cutanea

Olio di ricino: ha proprietà filmanti ed è molto affine alla cheratina, rinforza i capelli secci, senza vita, opachi, danneggiati

Questa maschera stimola la crescita dei capelli e ne previene la caduta. Con un utilizzo costante, i capelli diventano più forti, sani e folti.

Di questa maschera sul web ho trovato pochissime informazioni, ed anche sulla confezioni non ci sono grosse indicazioni per l’uso per cui vi posso indicare come la sto utilizzando io, ma non è detto che sia il metodo corretto 😀

Inumidisco la cute, prelevo una piccola quantità di olio e poi la massaggio abbastanza a lungo su tutto il cuoio capelluto con massaggi circolari in modo da favorirne l’assorbimento. Successivamente applico sulle lunghezze la maschera ai 7 oli, trecciona, cuffietta, cappellino in lana e letto.

Al mattino risciacquo con uno shampoo bio delicato e poi procedo con la normale routine.

Questo maschera, a differenza della sorella più grande (solo perché ha 7 oli….), ha una profumazione più forte, credo dovuta alla presenza del fieno greco.

Noto una ricrescita dei capelli? Nel corso dell’ultimo anno ho preso molto seriamente la cura dei miei capelli, anche perchè li vorrei far crescere fino ad altezza seno diciamo (mi mancano una ventina di centimetri ce la posso fare!). Stanno crescendo? si. E’ merito di questa maschera? Non saprei, perchè assumo integratori, faccio impacchi con erbe, utilizzo lozioni. Non lo posso escludere ma nemmeno posso dire che è merito solo suo, sicuramente è un ottimo coadiuvante.

Struccarsi con i pad riutilizzabili


Ciao ragazze!

Finalmente riesco a pubblicare questo articolo, è da un po’ che ci provo ma diciamo che il tempo e quindi la luce non hanno collaborato molto ultimamente. Finalmente però mi sono attrezzata con una piccola softbox presa su Amazon quindi…. tempo non mi fai più paura!

Inizio con il dire che è da parecchio tempo che uso i pad ed i pannetti riutilizzabili per struccarmi (mentre per lo smalto ovviamente uso ancora quelli classici usa e getta). Il mio passaggio ai pad riutilizzabili è stato dettato sia da una questione economica (eh si!) che da una questione ecologica.

Quando mi sono avvicinata al mondo dei pad riutilizzabili non c’era tutta la scelta che c’è oggi (i pad riutilizzabili stanno spopolando ultimamente!) e c’era anche parecchia diffidenza, insomma per anni siamo state convinte che gli unici pad che potessimo usare fossero quelli use e getta mica è tanto facile cambiare da un giorno all’altro le proprie abitudini.

I pad che troviamo oggi sui vari ecommerce sono fatti dei più disparati materiali, in genere sono in cotone biologico, in fibra di bambù, spugna o microfibra.

Ecco sulla microfibra vorrei aprire una parentesi. Gira voce che si possa utilizzare il classico panno in microfibra che viene utilizzato anche per fare le pulizie…. Ecco… no non fatelo  La microfibra non è tutta uguale e rischiate di irritare la pelle del viso (o peggio del contorno occhi!) oltre al fatto che non sapete con quali prodotti sono stati trattati questi panni, affidatevi sempre a prodotti che sono stati pensati specificatamente per il viso non per pulire i mobili. Chiusa la parentesi..

La manutenzione dei pad è piuttosto semplice, si sciacquano con acqua tiepida e sapone neutro, si lasciano asciugare all’aria e tornano belli perfetti come nuovi. Poi una volta ogni 15/20 giorni si possono lavare in lavatrice con un lavaggio delicato (senza ammorbidente!). Io ho dei pad che utilizzo da quasi due anni che sono ancora perfetti (certi affiancati a quelli nuovi si vede che non sono più bianchi bianchi ma la morbidezza è rimasta tale e quale).

I pad vanno sempre bagnati con acqua calda prima di utilizzarli, non vanno usati da asciutti. (anche perché da asciutti assorbirebbero un sacco di prodotto inutilmente).

I primi pad che ho comprato non ricordo esattamente di che marca siano comunque sono questi:

img_4127-1

Non sono tra i miei preferiti, sono sottili ed io, con il tempo, ho capito che mi trovo meglio con quelli un pochino più cicciotti. Sono comunque molto morbidi ed estremamente delicati anche sugli occhi. Trovo però che il loro uso sia scomodo, non riesco a fare bene presa sul dischetto e faccio sempre dei gran pasticci.

Questi sono anche molto simili ad alcuni pad acquistati recentemente di Colour Caramel, con la differenza che questi di CC sono molto lisci per cui prodotti cremosi come ad esempio un latte detergente tendono a scivolare via.

img_4132

Nel mio periodo “spugna konjac” ho anche acquistato i pad Konjac…. No non è stato un acquisto felice. Mentre adoro la spugna Konjac, odio con tutta me stessa questi pad (che infatti sono finiti sul ripiano alto del mobiletto…. Ben nascosti). Quando li bagnate diventano gellosi, essendo però sottili è come avere in mano un foglio di carta velina bagnato.

img_4130-1

Poi ci sono loro, i miei preferiti. Sono i pad cicciottosi di I Love The Planet. Sono morbidi, delicati, sufficientemente grandi per essere comodamente usati sia su occhi che su tutto il viso. In più il bordino lo uso per struccare bene la rima ciliare quando uso la matita nera, e questa prima era un’operazione veramente lunga e che eseguivo con l’ausilio dei cotton fioc >.<

img_4131

Gli ultimi pad che ho comprato sono quelli di Miss Trucco Green Ethic. Purtroppo a me non sono piaciuti. Esteticamente sono molto belli ma li ho trovati un po’ duri e non proprio delicati. Sul contorno occhi li sento graffiare e la cosa non mi fa piacere visto la delicatezza di questa zona. So che ci sono altri tipi di pad sempre di questa azienda, ma sono in dubbio se provarli senza averli prima potuti toccare con mano.

img_4129

Oltre ai pad, esistono in commercio anche svariati tipi di pannetti rimuovi trucco.

I primi pannetti che ho acquistato li ho presi da Thymiama a Milano. Sono subito diventati un mio must have e li ho cominciati a spacciare anche in giro alle amiche (e pure loro ne sono diventate dipendenti!) Sono pannetti riutilizzabili in fibra di bamboo, incredibilmente delicati ed estremamente efficaci. Le prime volte non ci potevo credere. Io facevo tutta la mia routine, quindi bifasico sugli occhi, micellare per il viso, detergente. Poi passavo lui….. e lui trovava ancora trucco da rimuovere! Il costo tra l’altro di questi pannetti è estremamente basso, se non ricordo male 3 euro…

img_4134

Poi qualche settimana fa sono passata da Sephora e ho trovato un kit di Human & Kind che conteneva il rinomato pannetto e la minisize del detergente e della crema idratante. Bhè…. Avevo sempre letto recensioni positive ed entusiaste di questo pannetto e posso tranquillamente confermare che si merita tutta la fama che ha. E’ morbidissimo ed è una vera e propria coccola per il viso. Anche usato da solo, inumidito solo con acqua, risulta efficace nel rimuovere residui di trucco, smog ed impurità. Aiuta a rimuovere tracce di oli (ad esempio i residui dei bifasici). E’ incredibilmente potente pur rimanendo assolutamente delicato. Mi piace molto che sia bianchissimo, perché mi permette di ammirare tutto quello che riesce a togliere. Ha una grandezza perfetta, non è né troppo grande né troppo piccolo. Non so… si capisce che lo amo?

img_4133

Durante le mie varie routine sono poi solita usare anche delle spugenttine in cellulosa, in genere le uso per rimuovere le maschere per il viso

Sono pratiche e delicate ed aiutano in maniera efficace a rimuovere i residui di maschera, sopratutto quelle peel off non fatte proprio bene che lasciano pezzettini in giro….

Ho trovato inoltre da Tigotà questa specie di manopola struccante

img_4128-1

che però come potete intuire dal tipo di trama e tessuto (e lo potevo intuire anche io prima se non fossi così compulsiva nei miei acquisti) non è proprio delicata.

Voi che fate, usate ancora i classici pad usa e getta (ditino!) oppure anche voi usate i pad riutilizzabili?

Domus Olea Toscana – crema sapone linea sebo-lift


Ciao ragazze,

oggi vorrei parlarvi di un prodotto che sto usando, con grandissima soddisfazione, da più di un mese in maniera costante. Parliamo della Crema sapone della linea sebo-lift della mia amata Domus Olea Toscana.

Nonostante sia un prodotto pensato principalmente per le pelli impure e tendenti al grasso, io che ho una pelle diciamo mista ma estremamente secca nei periodi freddi la sto usando senza che mi stia creando problemi, non è eccessivamente disseccante, pulisce benissimo la pelle e risulta comunque delicata e per nulla aggressiva.

sebo-lift-crema-sapone-domus-olea-toscana

Il prodotto si presenta in un elegante pack da 150 ml, ha la consistenza di una crema corpo fluida (giusto per farvi capire), non è schiumogena e ha una profumazione quasi impercettibile. Il prodotto è certificato ICEA e Nichel Tested ed il costo è di 16.50 euro

Questo l’Inci completo:

Aqua, Helianthus annuus seed oil*, Sodium Lauroyl Sarcosinate, Cocamidopropyl Betaine, Sodium Lauroyl Glutamate, Disodium Cocoamphodiacetate, Panthenol, Sorbitan Sesquicaprylate, Betaine, Glycerin°, Cupressus sempervirens leaf/stem extract*/***, Hydrolyzed Eruca sativa leaf, Mel*, Xanthan gum, Castanea sativa bark extract*/***, Olea europaea leaf extract*/**, Zinc Gluconate, Tartaric acid°°°, Pyrus malus fruit extract*/°°°, Citrus limon fruit extract*/°°°, Citric Acid°°°, Tocopheryl Acetate, Hydrolyzed grape fruit*/°°°, Hydrolyzed wheat bran*/°°°, Ascorbic acid, Parfum*°*, Sodium Chloride, Sodium benzoate, Potassium sorbate, Ethylhexyl Glicerin, Phenoxyethanol.

*Da Agricoltura Biologica / From Organic Agricolture.
**Sviluppato presso Polo Scientifico e Tecnologico dell’Università di Firenze / Developed at the Science and Technology Center of The University of Florence.
***Estratto di fitocomplesso esclusivo Domus Olea Toscana / Domus Olea Toscana’s exclusive phytocomplex extract.
°Di origine vegetale / From plant origin.
°°°Mix attivo con AHA/Active Mix with AHA.
*°*Senza allergeni Reg.EUR.1223/2009

Sostanze funzionali: Estratti di foglie d’Olivo, Castagno, Cipresso, Rucola, Mix attivo con AHA (da mela, limone, uva rossa e crusca di grano), Betaina naturale, Pantenolo, Miele, Zinco, Olio di Girasole, Vit.E.

E’ pensata per essere usata in combinazione con gli altri prodotti della linea sebo-lift. Questa linea è infatti pensata come trattamento, ha quindi poco senso prendere un prodotto solo, mentre risulta efficace fare un trattamento completo di uno/due mesi. Io in effetti la sto usando assieme alla maschera e al trattamento rigenerante notte, mentre per il giorno, vista la secchezza della mia pelle, preferisco affidarmi ad un prodotto molto idratante.

Il prodotto si utilizza, dopo essersi struccate, su pelle inumidita, mattina e sera. Non brucia, non lascia l’effetto di pelle che tira, anzi la pelle risulta morbida e liscia. Usata con costanza dà effetti visibili su grana della pelle, minimizza i pori e questa è una cosa sulla quale io ero molto scettica perché nessun prodotto fin’ora aveva mantenuto questa promessa. Le imperfezioni tendono ad asciugarsi molto più rapidamente e la pelle è perfettamente e visivamente più pulita.

Come dicevo, applichiamo una noce di prodotto su pelle inumidita, massaggiamo delicatamente, facendo attenzione a non intervenire sulla zona del contorno occhi, e lasciamo agire per un paio di minuti. Risciacquiamo con acqua tiepida e procediamo con il resto della nostra routine.

Durante i primi utilizzi mi è capitato di avvertire un leggero pizzicore alla pelle, nulla di insopportabile, che tende comunque a sparire nel giro di cinque minuti.

Ormai sapete che io sono follemente innamorata dei prodotti di Domus Olea Toscana, ma tra tutta la miriade di prodotti che ho provato in questi anni mai nessuno mi ha lasciato un tale livello di soddisfazione.

Voi che come me avete dei crateri al posto dei pori l’avete o la state usando?

Maschera capelli rivitalizzante alla passiflora di Maternatura


Ciao ragazze,

oggi vorrei parlarvi di questo splendido prodotto. Parliamo dell’impacco rivitalizzante alla passiflora proposto da Maternatura. Chi mi segue da un po’ sa che Maternatura è uno dei brand che più amo, ho provato varie referenze e mi sono trovata bene praticamente con quasi tutto.

impacco-passiflora

Il prodotto si presenta nello stesso formato della famosissima sorella, la maschera ai semi di girasole. Trovo questa confezione molto pratica, il prodotto si preleva facilmente, e la doppia chiusura permette di conservare al meglio il prodotto. La confezione è da 200 ml ed il PAO è di 6 mesi dalla data di apertura.

La profumazione è molto gradevole, floreale e molto persistente, esattamente come quella ai semi di girasole.

Tra gli ingredienti troviamo l’olio di mandorle dolci (proprietà nutrienti ed idratanti), la passiflora (proprietà lenitive, disarrossanti e protettive del microcircolo, protegge delle radiazioni ultraviolette e di altri agenti nocivi), estratto di aloe (proprietà nutrienti ed anti ossidanti), estratto di avena, malva e miglio (proprietà lenitive, emollienti, rigeneranti, idratanti, ammorbidenti e protettive), estratto di limone (proprietà lucidanti) ed estratto di Mango (proprietà idratanti ed anti ossidanti).

Come potete vedere l’impacco è davvero molto ricco e per questo adatto a capelli particolarmente secchi, sfibrati o sofferenti.

Come tutti gli impacchi, io preferisco utilizzarlo pre-shampoo. Lo applico sui capelli umidi, distribuendolo bene su tutta la lunghezza e cerco di lasciarlo in posa più tempo possibile e comunque per un tempo minimo di almeno 30 minuti. Proseguo poi la routine capelli con uno shampoo delicato. Al termine del lavaggio i capelli sono morbidi, luminosi, rigenerati e delicatamente profumati, con un visibile miglioramento anche per quanto riguarda l’odiosissimo crespo.

Avendo un profumo persistente, a volte lo uso anche dopo gli impacchi di erbe. Il mio naso infatti non ama particolarmente il residuo di odore erbaceo degli impacchi di erbe, per cui cerco di ingannarlo con il delizioso profumo di questo impacco.

Secondo me potrebbe essere anche un validissimo alleato in estate, quando i nostri capelli inevitabilmente si sfibrano causa sole e salsedine.

Ora sono sinceramente combattuta perchè sono sempre stata convinta che nessuna maschera avrebbe mai potuto spodestare quella ai semi di girasole, ma usando da un po’ di tempo questo impacco la mia sicurezza sta vacillando…..

Voi avete provato queste maschere? Come vi siete trovate? Quale è la vostra preferita?

 

 

Promo Nabla in collaborazione con VanitySpace


Ciao ragazze!

Con l’inizio del nuovo anno cominciano anche nuovamente le varie collaborazioni che il gruppo Facebook VanitySpace riesce a farci avere.

In questo caso parliamo di Nabla!

15977124_1193578897416533_3242713688220833181_n

Ecco le condizioni di questa fantastica promo:

🌸 INIZIO: dalle 00:00 del 16 gennaio 2017 alle 23:59 del 20 gennaio 2017

🌸 ITALIA:

• -15% su tutti i prodotti del sito.
• spedizione ad € 1.90 (per minimo d’ordine di 19 euro);
• Sotto i 19 euro – Spese 6.90 euro
• Contrassegno: 2.90 euro
• Makeup Bag in omaggio per ogni

• Il limite dei 19 € sarebbe solo per ottenere le spese di spedizione a € 1.90. Per l’acquisto, invece, non c’è minimo d’ordine;

• La promo sulle Liberty attualmente in vigore sul sito NABLA rimane invariata: con un acquisto di almeno 6 ombretti refill in omaggio la Liberty Six, mentre la Liberty Twelve sarà in omaggio con l’acquisto di almeno 12 ombretti refill o in alternativa con l’acquisto di almeno 6 refill tra Blossom Blush e Shade & Glow. Sicuramente fino alla fine della promo saranno in omaggio le due Liberty in edizione limitata uscite con la collezione Goldust.

🌸 Estero:
• -15% su tutti i prodotti del sito.
• Makeup Bag in omaggio per ogni ordine.
• Spese come da sito

❤ Codice: VANITYSPACE17 ❤

Iniziativa di condivisione social:

NABLA è lieta di offrire i premi per le foto più creative che siano esse rappresentative di un make up o mettano in risalto prodotti e pack ❤

– numero vincitori: 3
– Premi: ogni vincitrice avrà diritto a 3 prodotti NABLA a scelta tra quelli disponibili sul sito. Le vincitrici dovranno dare il consenso all’utilizzo dei loro dati per la spedizione.

#tag: #vanitywithnabla

Andate e spendete *-*

Ciao ragazze a causa di problemi tecnici il codice sarà attivo dalle ore 20:00 di oggi 16 Gennaio 😊