I prodotti finiti di Luglio


Luglio col bene che ti voglio vedrai non finirà aiaiaiaaaaaiiii……. ed invece è finito ed insieme a lui un sacco di prodotti!

FullSizeRender

  • Dermomed bagnoschiuma emolliente senza parabeni con estratto di aloe vera e melograno formato maxi da 750 ml. Mi è piaciuto molto, delicato con una profumazione buona ma non persistente (ma ormai ci ho rinunciato) fa una bella schiuma soffice con pochissimo prodotto, lascia la belle morbida e non mi ha causato pruriti o secchezze
  • Alkemilla balsamo arancio e limone per capelli secchi, delicati e trattati. E’ stato un alternarsi di odio e amore e poi ancora odio, non mi ha convinta a fondo perchè non mi ha mai lasciato quella sensazione di morbidezza estrema sulle mie punte non so
  • Nacomi olio di argan l’ho usato negli impacchi pre shampoo settimanali molto buono non ho mai avuto difficoltà nel risciacquarlo
  • Yves Rocher deodorante roll on melagrana di Spagna senza sali di alluminio. Profumazione molto fresca è il deodorante che sta sempre con me nel borsone della palestra, molto comodo dato il formato particolarmente piccolo. L’ho usato sia pre che post allenamento sempre con buoni risultati. In genere quando passo da YR uno o due deodoranti di questa linea li prendo sempre
  • Danatura doccia shampoo energizzante agli agrumi senza parabeni, PEG, oli minerali, siliconi, Sles l’ho usato in realtà solo come bagnoschiuma profumazione non pervenuta ed è un peccato perchè io adoro le profumazioni agrumate comunque anche lui non mi ha causato pruriti o secchezze ma non penso di comprarlo ancora
  • Phitofilos detergente rinforzante e ristrutturante al miglio è uno shampoo estremamente delicato, forse troppo per i miei bisogni. Fa pochissima schiuma, ho provato ad usarlo sia puro che diluito ma non mi ha fatta impazzire in nessuno dei due modi
  • Deodorante Schmidt’s cedawod e juniper. Lui purtroppo mi ha causato una fortissima irritazione ed infatti lo butto anche se non è finito perchè ho riprovato ad usarlo e mi è comparsa nuovamente l’irritazione. E’ l’unico dei deo Schmidt’s ad avermi fatto questo effetto (in effetti ora sto usando di nuovo il limone e bergamotto ed andiamo d’amore e d’accordo) non capisco quale possa esserne la causa. Comunque va bene così perchè l’odore non mi faceva impazzire
  • Maternatura impacco capelli rivitalizzante alla passiflora. Come la sorella maschera ai semi di girasole la adoro, anche se preferisco la profumazione della sorella questo impacco è estremamente nutriente, ammorbidente, districante. Il consiglio è di usarla proprio come impacco, quindi lasciandola agire almeno una mezz’ora, è secondo me l’utilizzo nel quale tira fuori il meglio di sè
  • John Masters Organics shampoo stimolante alla menta. Come descrivere questo shampoo in una parola? Amore (allo stato puro). Rinfrescante, rinvigorente lascia i capelli leggerissimi forse merito anche dell’effetto rinfrescante della menta sul cuoio capelluto. In estate diventerò sicuramente un mio must have, felicissima di averlo trovato nell’ultima LoveLula box!
  • Omia maschera capelli all’olio di argan. E’ la base di tutti i miei impacchi pre shampoo, mi piace la consistenza la profumazione e la resa sui miei capelli. Inoltre costa davvero pochissimo
  • Nacomi olio di cocco non raffinato. L’ho ricevuto in omaggio per un acquisto sull’ecommerce CosmesiNaturae e l’ho usato sempre negli impacchi pre shampoo. Mi è piaciuto molto e potrei anche riacquistarlo in futuro
  • Biolis Nature shower gel azione tonificante al tè verde, pratico da tenere nel borsone della palestra grazie al mini formato. Energizzante non so, comunque piacevole da utilizzare
  • Radici Toscane deo peregrino. Credevo che il deo verberino non potesse essere superato ed invece il deo peregrino con il suo mix mentolato di oli essenziali mi ha fatto letteralmente perdere la testa. Su di me è efficace per tutto il giorno, non causa irritazioni anzi è una coccola al mattino massaggiarlo sotto le bistrattate ascelle
  • La Saponaria idrolato di rosa l’ho usato fresco di frigo al mattino vaporizzato sul viso, molto buono
  • Marca sconosciuta coreana maschera per i piedi, sebbene non abbia la minima idea di che cosa contenga questa maschera (ed ho seriamente paura di scoprirlo) questa maschera mi lascia sempre i piedi morbidissimi per settimane
  • Fria salviettine struccanti bio con acqua micellare non sono le salviette struccanti migliori che abbia mai provato ma da utilizzare velocemente in palestra per togliere almeno il mascara vanno bene, non bruciano gli occhi e non graffiano la zona del contorno occhi
  • Cien dischetti struccanti, non hanno il bordino cucito e quindi tendono a distruggersi completamente
  • Domus Olea Toscana maschera purificante riparatrice, era da tanto che non la usavo ma riconfermo il mio amore per tutti i prodotti di Domus Olea Toscana. Questa maschera nonostante tutto riesce a non essere aggressiva sulla pelle, ma purifica ed aiuta ad eliminare più rapidamente le imperfezioni.

 

 

 

I prodotti finiti di Marzo


Ciao ragazze,

eccoci arrivate al consueto appuntamento di fine mese con i prodotti finiti. Come sempre mi sembra di non terminare mai nulla, invece quando svuoto il cestino c’è sempre una marea di cose….

img_4516.jpg

  • Organic Shop  sapone liquido alla rosa e pesca: la profumazione di rosa non si percepisce per nulla, quella di pesca è molto delicata. Non secca le mani, le pulisce bene e le lascia delicatamente profumate (non a lungo). Un sapone liquido senza lode e senza infamia
  • Magie di sapone doccia marina con grani di sale al melograno e pistacchi: profumo molto goloso con dei leggeri granelli di sale che fanno un leggerissimo effetto scrub. Purtroppo non è schiumogeno per nulla e questo non me lo fa apprezzare completamente. E’ comunque un ottimo prodotto, assolutamente non aggressivo anzi delicatissimo. Se per voi l fatto che non faccia schiuma non è un problema, lo dovete provare
  • Omia crema viso mandorla e malva: mi è piaciuta molto a partire dalla consistenza, passando per la profumazione fino ad arrivare all’effetto sulla mia pelle. E’ una crema che ho usato durante la stagione fredda e che mi ha davvero aiutata a tenere a bada i rossori diffusi che mi provoca il freddo. Ottima e sicuramente il prossimo inverno ci rivediamo
  • Phitofilos balsamo gocce di seta (minisize): l’ho già recensito è un balsamo che amo tantissimo mi lascia i capelli molto profumati morbidi e leggeri (ho la full size tra le mie scorte)
  • Bare Minelas fondo tinta minerale: l’ho scovato in un cassetto facendo pulizia e lo butto perchè sicuramente è scaduto (sarà lì da anni) e poi avendo io ora la pelle secca non lo posso più usare (ce n’è dentro comunque davvero pochissimo). Per quel che mi ricordo mi piaceva tanto
  • Maternatura bagno doccia rilassante alla lavanda (minisize): era contenuto nella deliziosa pochette di minisize di Maternatura. Buona profumazione e molto delicato sulla pelle ma non credo acquisterò la full size
  • Ekos shampoo delicato per capelli secchi alla mandorla dolce (minisize): shampoo nella media, costa poco (l’ho preso da Tigotà) ha un buon Inci, lava bene. Il profumo di mandorla dolce non si sente (o almeno io non lo percepisco). Dopo il lavaggio con questo shampoo è stato per me indispensabile applicare un balsamo perchè li sentivo un po’ stopposi.
  •  Esselunga salviette struccanti per il viso: mi è piaciuta la confezione con la doppia chiusura che permette di preservare l’umidità delle salviettine. Le salviettine non mi hanno procurato problemi e bruciore agli occhi, detergono abbastanza (è ovvio che non struccano fino in fondo). Potrei ricomprarle
  • Cien dischetti du cotone: dischetti senza lode e senza infamia. Costano poco e per togliere lo smalto sono perfetti 🙂
  • Alkemilla addolcilabbra alla nocciola: strepitoso. Profumazione golosissima, molto idratante, unico problema è talmente goloso che finisce in un baleno perchè continuo ad applicarlo 😀
  • Kiehl’s midnight recovery: contorno occhi molto idratante, l’ho sempre usato di notte ed al mattino il contorno era molto idratato e ben disteso. Non lo ricopro perchè mi sono innamorata del Martina Gebhardt
  • Biomarina shampoo uso frequente: shampoo davvero molto delicato, con una buona profumazione assolutamente non persistente. Adatto ad uso frequente perchè è davvero molto leggero (io lo uso quando vado in palestra che mi capita di andarci per giorni consecutivi). Potrei anche ricomprarlo se lo trovo in offerta
  • Domus Olea Toscana sebo-lift trattamento rinnovatore notte: l’ho usato in combo con il sapone della stessa linea: è un’emulsione leggera da utilizzare di notte per intensificare l’effetto del sapone. Aiuta a mantenere la pelle levigata, aiuta i pori dilatati, ha un effetto esfoliante e seboriequilibrante. Al mattino la pelle è come rinata. In combo con il sapone ha un effetto quasi miracoloso, vedete davvero la vostra pelle cambiare. E’ adatto a pelli miste o grasse ma l’ho usato senza problemi anche io che ho la pelle secca. Mi ha aiutata a tenere sotto bada le piccole imperfezioni
  • Mossa crema da giorno ultra idratante: mi è piaciuta molto, profumazione leggermente agrumata, molto idratante fin dalla prima applicazione
  • Yves Rocher gel doccia con effetto gommage alla vaniglia: altro reperto storico (si può notare dalla confezione): prodotto assolutamente non bio che ho adorato perchè lasciava a lungo la pelle profumata di vaniglia. Non credo lo facciano più
  • Lavera lozione viso delicata alla mandorla e malva: nonostante io non ami i prodotti Lavera e nonostante la presenza dell’alcohol al secondo posto dell’Inci (come nella stragrande maggioranza dei prodotti tedeschi) questo tonico non mi ha causato problemi di secchezza. La confezione è anche adatta ad essere portata in viaggio per cui potrei anche ricomprarlo
  • Ekos balsamo per capelli al’aloe: un buon balsamo low cost, buona idratazione e lascia i capelli morbidi e districati.
  • Alverde shampoo alla caffeina: purtroppo i prodotti Alverde non mi sono piaciuti, nulla di quello che ho comprato mi ha fatto gridare al miracolo, nemmeno questo shampoo che ho davvero faticato a terminare, ma lo volevo proprio buttare fuori dalla mia doccia.
  • Bioturm deodorante roll on: prfumazione molto delicata per un prodotto che le mie ascelle hanno molto amato. Ha tenuto a bada il cattivo odore per tutta la giornata, anche nei giorni di palestra. Ma io continuo ad amare i miei Schmidt’s mi dispiace
  • Maternatura crema mani ai fior di ciliegio: stra buona. Molto idratante ma si asciuga in fretta sulle mani senza quella sgradevole sensazione di unticcio. Profumazione intensa e deliziosa che permane abbastanza. Ho comprato le sue sorelle nelle altre profumazioni.
  • Dr. Taffi integratore al miglio per contrastare la caduta dei capelli: è un mio mai più senza mi ha cambiato la testa in tutti i sensi. Aiuta in maniera efficace a contrastare la caduta, favorisce la ricrescita dei capelli sopratutto se utilizzato in combinazione con la lozione. Prodotto ottimo.
  • Rudy bagno doccia cocco e vaniglia: ho trovato questi bagno schiuma da OVS e mi sono sembrati perfetti per essere messi nel borsone della palestra. Fanno molta schiuma, la profumazione per me è fantastica. Ma la confezione che mi sembrava perfetta si è rivelata ostica in doccia sopratutto al primo utilizzo quando dovete aprire il tappino in alto. Comunque credo che li ricomprerò.

Bene per questo mese è tutto, voi avete provato qualche cosa tra i prodotti sopra citati?

I prodotti finiti di Febbraio


Ciao ragazze, eccoci al consueto appuntamento mensile con i prodotti terminati del mese. Mi sembra sempre di non finire niente, invece quando a fine mese tiro fuori le cose dal cestino degli esauriti mi rendo conto di terminare un botto di roba. E questo mese ho finito anche, finalmente, un sacco di prodotti per il make-up. Incredibile!

fullsizerender-1

Alkemilla acqua di rosa micellare: immagino che la conosciate tutte. Strucca molto bene ma devo ammettere che ho fatto fatica a finirla, o meglio, non vedevo l’ora che finisse ma non perchè non sia buona, anzi…. perchè volevo provare altro e siccome per struccarsi con questa micellare se ne usa davvero pochissima, la confezione non finiva mai! Consigliatissima

Urtekram shampoo alla rosa per capelli secchi: si avevo avvisato che mi era presa la fissa per la rosa 😀 Questo shampoo l’ho preso su ecco verde e mi è piaciuto molto. Non che io abbia i capelli particolarmente secchi, forse solo un pochino le punte. Lava bene, lascia i capelli belli morbidi e districati (ma comunque ci vuole un passaggio con un balsamo anche se leggero). Profuma di rosa, ma non permane sui capelli. Consigliato

Organic Shop gel doccia al loto e karitè: il profumo non si sentiva per niente, fa pochissima schiuma e a me questo non piace perchè al mattino mi piace farmi avvolgere da una morbida, e possibilmente profumata, schiuma. E’ delicato e lava ma per me è un no.

Domus Olea crema sapone della linea sebo lift: ne ho già parlato in un articolo dedicato e confermo tutto ciò che ho scritto. Straconsigliata!

Miss Trucco Green Ethic struccante bifasico Sòi alla lavanda: mi dispiace ma a me non è piaciuto per niente. L’ho usato solo per gli occhi nonostante venga indicato anche per viso e décolleté. Mi ha sempre lasciato la zona occhi unta, motivo per cui dopo ci dovevo ripassare con la micellare (e allora tanto vale che uso solo la micellare che strucca bene tanto quanto), inoltre non l’ho trovato particolarmente performante. Per me è no

John Masters Organics maschera capelli al miele ed ibisco: il paradiso in maschera. Profumo buonissimo e che permane per qualche ora. Alto potere ricostituente. L’ho sempre usata, come mio solito, lasciandola in posa tutta la notte. Al mattino i capelli sono morbidissimi, voluminosi, soffici e leggeri. Se mi capita di nuovo l’occasione di trovarla ad un buon prezzo la ricompro sicuramente

Alkemilla maschera per capelli lucidante al mirtillo: buona anche lei, con un’ottima profumazione, un alto potere disciplinante ed ammorbidente. I capelli risultano effettivamente più luminosi dopo l’utilizzo. L’ho usata sia come impacco notturno che con un tempo di posa più breve e mi è piaciuta in entrambi i modi. Assolutamente consigliata

Khadi olio di rosa: anche di questo prodotto ne ho parlato in un articolo dedicato, mi è piaciuto tantissimo e probabilmente lo ricomprerò (ora sto provando altri oli viso sempre di khadi)

Schmidt’s deodorante in stick rosa e vaniglia: mi è piaciuta tantissimo la profumazione, su di me tiene a bada il cattivo odore tranquillamente per tutto il giorno, ore di palestra incluse. Purtroppo tende a macchiare i vestiti (rimane l’alone marroncino uguale al colore del deodorante) e per questo temo che non li ricomprerò T_T

Ekos shampoo per lavaggi frequenti con estratto di avena: senza lode e senza infamia, comoda la mini taglia da portare in palestra. Lava e non è aggressivo ma non credo sia il mio shampoo della vita

L’Occitane crema mani Pivoine Flora: delicatamente profumata, comoda mini taglia da tenere sempre in borsa, si assorbe rapidamente ma non l’ho trovata particolarmente idratante. Adatti a pelli non problematiche

The Body Shop burro struccante alla camomilla: piaciuto tantissimo e penso di ricomprarlo una volta finito l’olio di Nacomi che sto testando (meh :/). Strucca in maniera molto delicata, lenisce i rossori, lascia la pelle morbida. Si si ci rivediamo prestissimo.

fullsizerender

Maschera coreana per i piedi: non ho la più pallida idea di cosa ci sia dentro perchè è scritto tutto in coreano, comunque lascia i piedi morbidissimi ed anche molto a lungo. Non so se la ricomprerò perchè preferirei sapere con cosa è fatta….

Oh K!: maschera viso per diventare un panda *-* voi sapete che su di me il packaging la vince sempre quindi quando l’ho vista da OVS non ho potuto proprio fare a meno di comprarla.Ingredienti vabbè facciamo finta di non averli letti…. cioè ha disegnato sopra il volto pacioccone di un panda capite???

I provenzali salviette struccanti biologiche all’Argan: per struccare il viso sono un grosso no, le ho usate per pulirmi dagli swatch. No non ci rivedremo mai più credo

Quando è quadrotti di cotone: mi trovavo a passare dal Tigotà e siccome tutte ne parlano in maniera entusiasta sul web ho deciso di provarli. A me non sono piaciuti, o meglio non ci trovo tutti questi pregi tanto decantati. Li trovo poco spessi, per cui bagnati con acqua micellare o con lo struccante occhi diventano per me poco pratici. Anche usati per rimuovere il semi permanente (quindi nel classico cartoccio di stagnola) tendono a bagnarsi troppo e quando accartocci la stagnola fai un casino indescrivibile. No assolutamente no.

Campioncini vari: shamoo phitofilos gocce d’oro appena smaltisco un po’ di scorte lo compro mi è piaciuta molto la profumazione che ricorda quella del balsamo; lozione alla vitamina E di Dr. Organic si buona ma non mi ha fatto venire voglia di acquistarla in full size, alkemilla crema viso eudermica mi piace tantissimo ed infatti tempo fa avevo terminato la full size; Alchimia Natura crema viso fior di rosa piaciuta tantissimo molto adatta alla mia pelle probabilmente ti comprerò; Latte & Luna siero attivo anti age per il contorno occhi buonissimo molto corposo adatto alla notte ne riparliamo in autunno.

Le Driadi maschera dissetante per il viso Aloe e Ginkgo: una maschera niente di più, non particolarmente idratante e se sulla confezione mi scrivi dissetante, mi aspetto che tu faccia i miracoli

Viviverde Coop balsamo labbra: è uno dei miei top per il periodo molto freddo. E’ estremamente ricco e burroso, idrata a lungo (quindi non devi stare lì a ripassarlo più e più volte). Una riconferma

Pupa cipria compatta effetto nude: una buona cipria (non bio proprio per niente ma vabbè) molto fine ed impalpabile, leggermente colorata perfetta per il mio colorito fantasmino. Non credo di ricomprarla perchè ormai sono definitivamente passata al bio (questo era un rimasuglio scovato in un cassetto)

Kiko Long Lasting Stick colorazione nr 35: è il mio ombretto da tutti i giorni, uniforma la palpebra, si mette in due minuti, mascara e via pronta per il lavoro. Dura tutto il giorno e non mi finisce nelle pieghette non penso di poter chiedere di più. Ricomprato

Elf ombretto che non credo si trovi più, mi piaceva tantissimo il colore ma ho odiato profondamente l’applicatore. Ciaociao

Essence matita occhi automatica  nr. 19: questo colore fa risaltare tantissimo il verde dei miei occhi, costa poco e dura tanto. Non ti ricompro perchè ho millemila matite della stessa tonalità da finire prima.

Bene anche per questo mese è tutto, il cestino è vuoto e non vede l’ora di essere riempito nuovamente. Ciao 🙂

I prodotti finiti di Gennaio


Ciao ragazze,

eccoci al consueto appuntamento mensile con i prodotti terminati nel mese 🙂

fullsizerender-1

Khadi Olio di Amla: l’ho usato per fare i miei consueti impacchi ai capelli. E’ un olio molto denso, dal colore scuro e dall’odore pungente che potrebbe risultare non piacevole a molti nasi (anche al mio in effetti). Ha un ottimo potere ricostituente e lucidante del capello, e dopo il lavaggio i miei capelli erano davvero morbidi e lucidi. Non credo di ricomprarlo proprio per via dell’odore a me non particolarmente gradito

La Saponaria shampoo extra vergine ai semi di lino: è una riconferma, lo avevo già usato in passato e l’ho ricomprato quando c’è stata la promozione in uscita con i nuovi balsamo. Mi piace davvero tanto, lo uso diluito ed i miei capelli risultano poi soffici e leggeri.

Naturaequa bagno doccia agrumi e cannella: quando l’ho visto al Sana non ho saputo resistergli… cioè agrumi e cannella amore allo stato puro ❤ E’ un buon bagno doccia, delicato dalla buona profumazione (ovviamente per me che amo agrumi e cannella) lava bene, non mi ha procurato fastidi alla pelle La profumazione non è molto persistente

Antos tonico astringente: sebbene io non abbia la pelle grassa (anzi….) l’ho comprato per il problema dei pori dilatati e devo dire che lo trovo davvero efficace. Buon prodotto ad un prezzo più che onesto

Nacomi scrub viso al corindone, olio di marula e mango specifico per pelle secca ad azione anti age: ora sull’azione anti age non posso pronunciarmi, però lo trovo un ottimo scrub anche abbastanza delicato. E’ uno scrub che massaggiato si trasforma in una cremina da lasciare in posa qualche minuto e poi sciacquare via. Regala una pelle liscia e luminosa

Biokap tinta nel colore castano dorato: l’ho voluta inserire perchè mi ci sono trovata davvero bene. Mi piace tantissimo che nella confezione sia contenuto, oltre al consueto kit colorazione con i guanti, anche una crema grassa da applicare lungo l’attaccatura dei capelli per evitare di macchiarsi ed anche una pratica mantellina in plastica per non sporcare i vestiti. Il colore mi piace molto, non puzza particolarmente, e mi sembra stia durando abbastanza.

Lush scrub labbra santa baby: era l’edizione natalizia dei famosissimi labbrasivi, rosso con i brillantini. Buono

Yves Rocher crema mani al mandarino e spezie: ottima profumazione, davvero buona (ma ancora agrumi e cannella volete vincere facile con me!) Inci stendiamo un velo pietoso ma per una volta e con una minisize in omaggio possiamo chiudere un occhio 😉

 

fullsizerender

Phitofilos impacco emolliente: ottimo. Si prepara mescolando la polvere con acqua calda e poi aggiungendo tre cucchiai di yougurt bianco. Si lascia in posa per almeno 30 minuti e poi si sciacqua (io lascio tutta notte). I capelli risultano idratati, disciplinati, morbidi Non lascia odore sgradevole. Io l’ho usato in due volte

Esselunga dischetti di cotone: sono gli unici con i quali mi trovo davvero bene, hanno il bordino cucito quindi non si sfaldano e sono molto grandi

Kiko maschera per le labbra: le avevo comperate con i saldi dell’anno scorso ed il fato che le abbia ancora lì da terminare dovrebbe dire qualche cosa…..

Montagne Jeunesse maschera peel-off al cetriolo: la definirei rinfrescante. Mi è piaciuto che sia sia staccata veramente facilmente senza lasciare gli odiosissimi pezzettini che non vengono via

Helidermina maschera alla bava di lumaca con acido ialuronico e aloe vera: una vera sferzata di idratazione per la pelle stanca e secca. Molto buona, ben imbevuta, non lascia l’effetto appiccicaticcio

Sephora maschera viso al loto: anche lei ben imbevuta, mediamente idratante

Ahava extreme radiance lifting mask: ne ho sentito parlare talmente tanto che ovviamente l’ho voluta provare. A me è sembrata una maschera nella media non l’ho trovata così eccezionale. Trovata al Tigotà.

Dizao maschera effetto boto: ormai si sa che amo le maschere Dizao quindi non posso che parlarne bene anche se fra tutte quelle che ho provato è quella che forse mi è piaciuta di meno, sarà anche perchè contiene come mantenimento una crema piuttosto grassa invece del consueto siero leggero

Omia salviettine struccanti all’olio di argan: anche loro sono una continua riconferma. Sono grandi, ben imbevute e di un tessuto resistente. Inoltre hanno la doppia chiusura che garantisce che rimangano ben bagnate fino all’ultima.

Yogi tea choco tea: assieme a zenzero e limone è la mia preferita tra le tisane Yogi. Calda, speziata ed avvolgente perfetta per le giornate fredde.

Yogi tea Christmas collection: una selezione di 12 varietà la trovo un’ottima idea sopratutto per chi magari non le ha mai provate e non sa quale gusto scegliere.

Bene anche per questo mese è tutto, voi avete mai provato qualcuno di questi prodotti? Come vi siete trovate?

Piccolo ordine da Farmacia Natura


Ciao ragazze,

oggi ho ricevuto un mini ordine che ho fatto dal sito Farmacia Natura, sito dal quale avevo fatto un solo ordine tanto tempo fa (nel 2014 :O ) e poi non ricordo per quale motivo non avevo più sfruttato.

Mi servivano due prodotti in particolare, poi gli altri si sono gettati autonomamente nel carrello, non so come……

fullsizerender

Scusate la foto ancora non bellissima ma sto ancora prendendo confidenza con la (micro)lightbox.

I prodotti che mi servivano erano il tonico e l’impacco emolliente di Phitofilos. Il tonico in realtà non avevo una ben chiara idea di quale prendere, so solo che ho finito il tonico di Antos e mi serviva un tonico per la mia skincare. E’ un periodo in cui sono un po’ in fissa con la rosa per cui questo tonico alle due rose di NaturaEqua mi sembrava proprio fare al mio caso. E’ un tonico molto profumato, del quale non apprezzo in modo particolare l’erogatore ma è un problema mio, io non applico il tonico usando il dischetto di cotone perchè mi sembra di sprecare un sacco di prodotto, per cui in realtà ne verso un goccio sulle mani e lo picchietto direttamente sul viso…. l’erogatore a spruzzo non è comodissimo per fare questa cosa, e spruzzarmelo direttamente in faccia non mi va perchè va anche sui capelli (orrore).

L’impacco emolliente di Phitofilos è un impacco che ho già provato, molto idratante e rigenerante ed in questo periodo di intenso freddo sento che i miei capelli ne hanno bisogno.

Poi insomma nel carrello mi è caduta la maschera detox per il cuoio capelluto di Cattier. Si tratta di una maschera pre-shampoo a base di argilla rosa ed estratto di limone, da applicare a capelli asciutti una decina di minuti prima di fare lo shampoo. Dovrebbe aiutare a mantenere più pulito il cuoio capelluto e, quindi, anche i capelli. Vi farò sapere!

Balsamo…. non è che mi manchino i balsamo per carità, ma di questo di NaturaEqua ne ho sentito parlare in maniera estremamente positiva e, sempre per il discorso dei capelli stressati dal freddo fatto prima, ho pensato potesse essere un buon balsamo per questo periodo. Vedremo…..

Farmacia Natura mi ha poi omaggiata di un delizioso mini barattolino di miele di tiglio, molto apprezzato, e di tanti campioncini che sono supergraditi (ecco forse quello dopobarba… meh :/ ^^)

L’ordine è arrivato super veloce, ben imballato, i prodotti all’interno erano tutti ben protetti dalla carta scoppiettante con le bolle 🙂

Vi farò sapere le mie impressioni su questi prodotti appena li avrò testati per benino.

Ciao 🙂

 

I prodotti finiti di Ottobre


Ciao di nuovo!

Ottobre è stato un mese ricco di viaggi e piccole trasferte di lavoro, questo mi ha aiutata a smaltire alcuni campioncini, ecco anche perchè questo mese è così ricco di prodotti finti. Bando alle ciance e partiamo perchè c’è davvero un sacco di cui parlare.

fullsizerender-2

Sensure Doccia Schiuma Nutriente Latte e Miele: faceva parte di una pochettina con altre minitaglie che vi avevo già mostrato qui. Mi è piaciuto molto, è estremamente delicato, anche la profumazione è molto delicata ma abbastanza persistente. Buono.

Alkemilla crema viso eudermica: è tra le mie creme preferite assieme alla antirughe dello stesso brand. Si assorbe in fretta ed in più adoro la confezione che non fa sprecare nemmeno una goccia di prodotto e che mi permette di capire quando sta finendo.

Phitofilos balsamo gocce di seta: ve ne ho parlato nell’articolo dei Prodotti top e prodotti flop. Adoro tutto, la profumazione, come districa bene i capelli, come attenua l’odore delle erbette dopo gli impacchi. E’ diventato il mio balsamo top spodestando il concentrato di biofficina toscana. Prodotto top!

Le erbe di Janas shampoo fico d’india e rosmarino per uso frequente: molto buono, mi ci sono trovata meravigliosamente. Va assolutamente usato diluito, non so dire in realtà sull’effetto rinforzante, ma credo sia difficile poterlo giudicare per uno shampoo che comunque rimane in testa pochi minuti. Costa un pochino ma è davvero ottimo.

Yves Rocher shampoo delicato all’hamamelis: mi piace molto e lo uso sopratutto in estate quando mi lavo più frequentemente i capelli. Lo compro spesso sopratutto quando mi arrivano le cartoline con gli omaggi di YR

Yves Rocher crema doccia al caffè del Brasile: mi è, inaspettatamente, piaciuta molto la profumazione e per me che non amo il caffè è davvero assurdo. Buono, profumato (ma purtroppo non persistente) una bella sferzata d’energia al mattino. Rinnovo il mio amore per questo prodotto di YR in qualunque profumazione

Le erbe di Janas minisize maschera idratante fico d’india e zafferano: se non costasse come un mutuo per una casa probabilmente acquisterei la full size. L’ho tenuta in posa una notte intera mi ha lasciato i capelli profumati, morbidi, leggeri, rigenerati. La minisize mi è bastata per due applicazioni, comunque per ora visto il costo rimane inavvicinabile

Clarisonic testina radiance: adoro il Clarisonic da quando ho iniziato ad usarlo ho notato un netto miglioramento nella grana della mia pelle. Questa testina è molto delicata ed adatta ad un uso giornaliero.

So’bio acqua micellare e crema viso giorno e notte all’aloe vera: l’acqua micellare mi è piaciuta, strucca bene (non so il waterproof perchè non uso) è leggermente profumata ma non lascia la pelle appiccicosa. Le creme invece per la mia pelle sono risultate un po’ troppo pesanti.

Dr. Taffi acido ialuronico puro: se la vostra pelle ha bisogno di idratazione questo prodotto fa per voi. Non lasciatevi ingannare dalla confezione micro, se ne usa proprio una goccia prima della crema abituale.

Maternatura shampoo all’enothera per capelli fini/sfibrati: forse non faceva proprio al mio caso ed in effetti nonostante lp’abbia diluito tantissimo mi ha lasciato un po’ la stoppa in testa. Non lo boccio solo perchè ero cosciente che non fosse adatto alla mia testa 🙂

PuroBio cipria indissolubile colore 03: questa cipria mi piace molto, è fine, leggera ed opacizza bene. Avevo sbagliato il colore, infatti ora uso la 01

fullsizerender

Dr. Taffi fiale miglio plus: questa scatola è un intero trattamento di un mese circa. Contrariamente agli integratori ed alla lozione non ho ottenuto un effetto wow. Mi piace la profumazione (a me ricorda la camomilla) che rimane anche a lungo sui capelli. Ma in generale ho sempre detestato le fialette. Inoltre doverle usare praticamente 3 volte a settimana su capelli appena lavati è una tortura….

Biokap tinta per capelli nel colore 5.3 castano oro chiaro: ho adorato il fatto che all’interno della confezione sia contenuta la mantellina per non sporcarsi ed anche una crema da applicare ad esempio su orecchie per evitare di macchiarsi la pelle. Per il resto è una tinta, puzza come tutte le tinte  ma ha coperto molto bene i capelli bianchi. Vedremo quanto dura….

Le erbe di Janas maschera ristrutturante al crescione d’acqua e amla: questa è una full size comperata con un grosso sconto (altrimenti vale il mutuo come per la maschera idratante). Ha una consistenza strana, un po’ viscida però si nota davvero l’effetto sui capelli. Io consiglio di tenerla in posa molto a lungo, in effetti io le ho sempre usate di notte. Se avete i capelli disastrati potrebbe essere un ottimo investimento.

Alkemilla maschera viso antiage: una bustina si usa tranquillamente per due applicazioni. E’ un po’ strana perchè a differenza di altre maschere questa viene come assorbita dalla pelle lasciandola morbida e luminosa.

Fria salviettine struccanti: non so non mi sono piaciute molto mi davano una strana sensazione sulla pelle e dopo l’uso mi dovevo per forza lavare come se lasciassero dei residui di non so cosa….

Le erbe di janas elisir rinforzante: questa boccettina la potete usare pura sui capelli, oppure per diluire shampoo o maschere ) io consiglio sulle maschere che rimangono più a lungo in posa). Difficile dire se fanno effetto, prendo anche integratori ed altro.

Maschera per i piedi al latte e bamboo: non è di quelle horror che fanno venire via la pelle dai piedi  Le ho tenute in posa una mezz’ora circa e dopo avevo i piedini morbidi morbidi (prese su aliexpress)

Campioncini vari: shampoo delicato biofficina non mi è piaciuto molto mi ha dato come l’impressione che i capelli non fossero ben lavati, ma con i loro shampoo non mi sono mai trovata; Tati crema divina sezione aurea l’ho trovata troppo pesante per i miei capelli (e l’ho usata solo sulle punte meno male); Domus la amo incondizionatamente, poi queste creme le ho anche in full size sono ottime sono davvero soldi ben spesi; Maternatura impacco capelli alla passiflora mi è piaciuta ho già da parte la full size quindi potrò testarla più a lungo ma dubito riuscirà a sorpassare la maschera ai semi di girasole; Verdesattiva contorno occhi l’ho trovato molto leggero quindi forse adatto a contorni occhi non particolarmente bisognosi; la saponaria balsami vari mi sono piaciuti tutti tranne il vecchio semi di lino e mandarino che ho odiato con tutta la forza.

Complimenti alla costanza se siete arrivate fin qui 😀

 

Prodotti top e prodotti flop


Ciao a tutti.

Oggi volevo parlarvi dei miei prodotti top e di quelli flop.

Che cosa intendo per prodotto top? Per me un prodotto è top quando mi ci trovo così bene che l’ho ricomprato più volte e che continuerei a ricomprarlo a vita. Per contro un prodotto è flop quando non mi ci sono trovata per nulla bene e magari ho anche fatto molta fatica a finirlo (oppure non l’ho finito, ed è lì in fondo alla mensolina a prendere polvere :D)

Classifica in rigoroso ordine casuale dei prodotti top:

  • Maternatura maschera capelli ai semi di girasole

 

maternatura-maschera-capelli-ai-semi-di-girasole-200ml-146547-it

Utilizzo questa maschera sempre come impacco pre shampoo principalmente per due motivi: mi faccio la doccia e stare in doccia per 30 minuti o più aspettando che l’impacco abbia il tempo di agire per bene non è piacevole e usandola come impacco post shampoo ho paura che i capelli ne possano risultare appesantiti. Prima di fare la doccia quindi inumidisco leggermente i capelli e poi distribuisco il prodotto su tutta la testa. Lascio in posa quanto più tempo possibile, da un minimo di 30 minuti ad anche due ore. Poi procedo con il solito lavaggio omettendo ovviamente il balsamo. Questa maschera ha un profumo che per me è paradisiaco e che permane a lungo sui capelli. E’ dolce, ma non stucchevole. I capelli sono soffici, leggeri e luminosi, ben disciplinati e senza alcuna traccia di crespo. La uso in genere un paio di volte al mese. Secondo me questa maschera è eccezionale e spero non esca mai di produzione.

 

  • Sante shampoo arancia e cocco

sante-shampoo-arancia-e-cocco-bio

Questo è uno shampoo estremamente delicato, adatto anche a lavaggi frequenti. Lascia i capelli puliti a lungo, molto luminosi e voluminosi. Nella profumazione le note prevalenti sono quelle dell’arancia, mentre il cocco è appena percettibile. Come tutti gli shampoo bio va utilizzato diluito. E’ uno shampoo indicato per tutta la famiglia. Ha un’ottimo rapporto qualità/prezzo. Diciamo che questo shampoo ha salvato i miei capelli che, causa palestra, sono sottoposti a più lavaggi settimanali, a volte anche ravvicinati. Davvero un ottimo prodotto e ad un prezzo giusto.

  • Phitofilos balsamo gocce di seta

gocce-di-seta-balsamo-ristrutturante-phitofilos

Fino a qualche mese fa nella categoria balsami avrei indicato come prodotto #maipiusenza la maschera balsamica ristrutturante di Biofficina Toscana. Ho poi invece avuto modo di provare questo balsamo e sin dal suo primo utilizzo me ne sono innamorata. E’ un balsamo molto ricco, se ne usa pochissimo, ed infatti la confezione a me è durata più di sei mesi….. La profumazione mi ricorda molto quella della maschera di Maternatura (e credo sia uno degli aspetti che me lo fa amare tantissimo). Nutre e districa benissimo i capelli, che risultano poi splendenti e corposi. Utilizzato dopo gli impacchi con le erbe ayurvediche oppure dopo la colorazione con l’hennè, aiuta a stemperare il profumo, non sempre piacevole, delle erbette. E’ adatto sopratutto a capelli secchi o trattati, ma diminuendo la quantità risulta adatto anche per i capelli senza specifici problemi.

  • Domus Olea Toscana crema anti-age viso/corpo

domus-olea-toscana-crema-anti-age-viso-corpo-multieffect

Domus Olea Toscana è decisamente uno dei brand che adoro di più. Ha una linea completa di prodotti, dall’elevato contenuto di principi attivi e con effettive proprietà funzionali. Questa crema, che io ho prima acquistato in mini-size e poi in versione full, aiuta davvero nella prevenzione dell’invecchiamento della pelle. Tutti i prodotti di Domus Olea Toscana sono cosmeceutici. Questa emulsione leggera, previene l’invecchiamento della pelle grazie agli ontiossidanti delle foglie di olivo contenute nella formulazione, aiuta a minimizzare le cicatrici ed i rossori. Ha una profumazione fresca e delicata ed una consistenza leggera. Può essere utilizzata sia sul viso che sul corpo. Sul viso lascia la pelle morbida ed idratata, togliendo l’effetto di “pelle che tira”. Sul corpo aiuta per le smagliature grazie al ricco contenuto di rosa mosqueta. Ed infine è anche un efficace doposole. Insomma un prodotto davvero multi uso.

Sui prodotti flop mi dilungherò molto di meno tranquilli! D’altra parte sono prodotti che non mi hanno entusiasmata. Vorrei però precisare che sono prodotti flop per me, che magari non andavano bene per il mio tipo di pelle o di capelli, non sono necessariamente prodotti non validi. Purtroppo è capitato che durante la mia conversione al bio, tra i millemila prodotti proati, alcuni non abbiano avuto una buona resa su di me. Vuoi anche che all’inizio ero un po’ inesperta, quindi per la stragrande maggioranza provavo prodotti dei quali leggevo spesso sui vari blog senza soffermarmi se effettivamente andassero bene per il mio tipo di pelle/capelli.

Ci sono brand con i quali tantissime persone si trovano bene, ma dei quali io ho provato numerosi prodotti e nessuno mi ha fatto dire “wow!”. Cito ad esempio Lavera, della quale ho provato parecchi shampoo, bagnoschiuma e creme senza averne mai trovato uno che mi entusiasmasse. Alverde, che è un marchio della catena DM (si vocifera che a breve arriverà anche in Italia) venduto principalmente in Germania. Ho avuto modo di provare acuni shampoo. balsamo e maschere capelli grazie ad una persona che era andata in Germania, ma niente anche per questo marchio non ho trovato nessun prodotto che mi facesse venire voglia di ricomprarlo.

Vorrei poi citare come flop lo struccante bifasico di SO’bio, brand che fa ottimi prodotti nemmeno troppo costosi e che potete agevolmente trovare da OVS ad esempio. Questo struccante è amatissimo sul web, a me purtroppo fa bruciare tantissimo gli occhi. Stessa cosa per il bifasico di Purobio, però ad esempio di Purobo mi trovo benissimo con il fondo, con la bbcrem e con la splendida cipria.

Prodotti che ho sulla mensolina e che non so come finire: gocce di eufrasia del dr. taffi, per me sono come acqua fresca (e meno male non ho grandi occhiaie da sistemare); roll occhi di Domus Olea Toscana (sigh!) ma qua lo immaginavo perchè io detesto questo tipo di packaging; la crema esfoliante salina Arangara limone e pesca (non ne sopporto la profumazione). Avete idea di quali usi alternativi potrei farne?

E voi? Quali sono i prodotti dei quali non potete più fare a meno? Cosa vi spinge a dichiarare un prodotto flop?